NEL PANCIONE AD ASCOLTAR MUSICA, PAROLE E AD AFFINARE IL PALATO!

Fin dai primi giorni di gestazione la mamma cerca un rapporto “umano” con il proprio bambino per l’appunto rivolgendosi a lui con la parola e con i gesti. Queste manifestazioni sono le prime forme di comunicazione verbali e gestuali che prendono vita. Dal quinto mese di gravidanza il bambino diventa attore attivo del processo comunicativo poiché è in grado di farsi sentire tramite movimenti riconoscibili proprio dalla sua mamma.Continua a leggere